Salta il contenuto
Spedizione gratuita su tutti i prodotti per ordini superiori a 100€.
Spedizione gratuita su tutti i prodotti per ordini superiori a 100€.

Bean Bags

Scopri le novità del Catalogo Avalon Bean Bags

Come e dove usarle

Le bean bags sono pouf e poltrone sacco che possono adattarsi a tutte le età e a tutti gli stili di arredamento, sia classico che moderno. Inoltre, le bean bags possono essere utilizzate in tutte le stanze della casa e in ogni spazio esterno o pubblico: ideali sia per la casa che per l'ufficio, le bean bags sono anche facilmente lavabili e assicurano un'ottima pulizia quotidiana grazie a materiali di qualità. Queste sedute possono entrare a far parte dell'arredamento di bar, lounge bar, pub, caffè letterari, discoteche, ma anche ludoteche, biblioteche, librerie, esercizi commerciali, ma anche sale d'attesa di studi professionali.

Come pulirle

Le bean bags sono poltrone sacco che si prestano a essere pulite in due maniere, una più superficiale e che può essere effettuata ogni giorno perfino dai caratteri più pigri, e un'altra più profonda, che si può effettuare ogni tanto in abbinamento con la pulizia quotidiana. Nel primo caso, basta pulire le bean bags con acqua e sapone neutro: dopo aver sciacquato il tutto, si può asciugare il rivestimento esterno delle bean bags con un panno morbido. Nel secondo caso, bisogna ricordare che le bean bags sono sfoderabili e quindi possono essere lavate a mano o in lavatrice con il programma adeguato.

Le origini

Le bean bags traggono il loro nome dalla loro forma: queste poltrone sacco si presentano infatti con la forma di mega fagioli, sui quali adagiare le proprie terga stanche. Si tratta del modello più classico di pouf e poltrone sacco, discendente direttamente dal modello originale degli anni '50 del Novecento. Le bean bags hanno trovato poi il loro completo apprezzamento verso segmenti di pubblico sempre più vasto solo negli anni '70, quando cioè la tendenza al minimalismo nell'arredamento si traduceva nella scelta delle bean bags come sedute ideali. Non bisogna però cadere nei luoghi comuni e nei pregiudizi: non si tratta di sedute giovanili, ma per tutti i gusti.